Spacciava con pass disabili: arrestato dipendente Agenzia delle Dogane. A riportare la notizia è il Giornale dei Navigli.

Spacciava con pass disabili: arrestato dipendente Agenzia delle Dogane

Per consegnare la droga sfruttava il suo pass disabili, ottenuto per problemi di deambulazione. Grazie al tagliando, un dipendente dell’Agenzia delle Dogane girava sulle corsie riservate, posteggiava nelle aree destinate ai disabili e consegnava la droga a domicilio.

Tredici gli arrestati

Un’operazione iniziata nell’aprile 2018 dal Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Milano ha portato all’arresto di tredici persone accusate di traffico di droga.. Per nascondere la droga, il gruppo di italiani e stranieri, residenti nell’Est Europa, creavano dei doppi fondi nei camion che utilizzavano per trasportare la merce dalla Spagna alla Slovenia. Poi la stoccavano in box milanesi per poi rivenderla sulle piazze di spaccio.

CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO COMPLETO