Spari a Bareggio: arrestato Erminio L., pregiudicato classe 1965.

Spari a Bareggio: arrestato un uomo

Nella serata di ieri, mercoledì 13 giugno, intorno alle 22.00,  i carabinieri di Abbiategrasso hanno arrestato a Castelletto Ticino un pregiudicato residente a Bareggio. Erminio L., classe 1965, è accusato di aver sparato nel primo pomeriggio di ieri in via Montegrappa a Bareggio alcuni colpi di pistola in strada nei confronti di ignoti. Gli spari erano probabilmente indirizzati a dei pregiudicati che vivono nella zona e con i quali l’uomo aveva avuto dei problemi.

Colpi esplosi a Bareggio: si pensa a un’intimidazione

La perquisizione

Al momento dell’arresto i carabinieri hanno trovato addosso all’uomo una pistola calibro 22 con cinque cartucce e un colpo in canna. L’arma è risultata rubata a Lecco nel 1989. Perquisite anche  l’abitazione e l’auto dell’uomo: è stata trovata un’altra pistola calibro 21 con dieci cartucce. Quest’ultima arma, che è ristata rubata nel 2016, sembrerebbe quella utilizzata per i colpi sparati a Bareggio. Sono state trovate anche altre 30 cartucce di diverso calibro oltre a cocaina, marijuana e hashish.

Leggi anche:  Arrestato tunisino in strada in via Mazzo: ma doveva essere ai domiciliari

TORNA ALLA HOME E LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE