Svenuto in auto? No, l’uomo si era addormentato nella sua autovettura a Cerro Maggiore dopo il turno di notte. Sul posto Polizia locale, ambulanza e pompieri.

Svenuto in auto? No, dormiva. Il lieto fine

Lo avevano visto all’interno della sua auto. Quando hanno bussato sul finestrino, non hanno ricevuto risposta. Così, giustamente, si sono preoccupati. E senza perdere tempo hanno chiesto aiuto. Così sul posto sono arrivati la Polizia locale, ambulanza e i Vigili del fuoco di Legnano. Notate le divise, l’uomo ha spalancato gli occhi e ha aperto la portiera. Stava bene, si era solo appisolato dopo aver fatto il turno di notte.
E’ quanto successo questo pomeriggio, martedì 19 marzo 2019, intorno alle 13.30. In via Lombardia di Cantalupo (frazione di Cerro Maggiore) alcuni passanti si erano accorti di quell’uomo all’interno della vettura. Auto che sembrava essere andata contro un marciapiede. Così hanno cercato di capire se stesse bene. Ma l’uomo non rispondeva. Da qui l’arrivo sul posto di agenti, la Croce Bianca di Legnano e pompieri. Poi l’uomo che è sceso tranquillamente. E ha ringraziato chi si è comunque (e giustamente) preoccupato per lui.

Leggi anche:  Ancora due gravi incidenti sul lavoro in Lombardia

TORNA ALL’HOME PAGE DI SETTEGIORNI PER LE ALTRE NOTIZIE