Tessiture, il sindaco incontrerà i lavoratori in Comune. “L’Amministrazione Comunale esprime la propria vicinanza al personale impiegato nele Tessiture di Nosate con sede a Santo Stefano Ticino. Per le 106 persone che purtroppo perderanno il lavoro c’è il rammarico di dover affrontare l’iter burocratico per la chiusura di un’Azienda che opera sul territorio da 90’anni e che ricopre un ruolo importante ancora oggi nello scenario del tessile”. Così in una nota ufficiale il sindaco stefanese Dario Tunesi. 

Tessiture, il sindaco incontrerà i lavoratori in Comune

Il Sindaco si è recato venerdì 8 marzo in azienda ed è in contatto telefonico con la dirigenza, incontrata sia durante una visita istituzionale che durante la celebrazione
del 90° anno, per cercare una risoluzione al problema. I prossimi incontri saranno in settimana con una delegazione di impiegati ed i Sindacati nel Comune di Santo
Stefano Ticino e successivamente con i rappresentati di Confcommercio.

Il commento

“Faremo tutto quanto in nostro potere per aiutare i nostri cittadini nel rispetto del ruolo e delle possibilità istituzionali”, chiosa il primo cittadino.