Tragedia sulla Milano-Meda, rintracciato dalla Polizia Stradale il presunto pirata della strada. E’ residente a Lazzate. Sarebbe stato lui a provocare il primo incidente che ha coinvolto una “Fiat 600”. Il tassista 47enne di Carugo, poi, sceso per soccorrere i due ragazzi   all’interno dell’auto, è stato travolto da un’altra vettura ed è morto sul colpo.

Tragedia sulla Milano-Meda, rintracciati presunto pirata e auto

Con gli agenti della Polizia stradale, che stanno conducendo le indagini, è stato portato sul luogo dove questa notte è avvenuto l’incidente, sulla Milano-Meda, in prossimità di Binzago, a Cesano Maderno. Qui è stato sottoposto all’alcoltest. Recuperata anche l’auto, una Audi. Al momento sono in corso gli accertamenti. Saranno le indagini della Polizia Stradale a definire le responsabilità. Da capire quale effettivamente delle altre auto coinvolte ha poi investito il tassista sceso per soccorrere i giovani intrappolati nell’auto ribaltata lungo la superstrada.