Uomo finito nel Ticino.

Sommozzatori all’opera nel Ticino

E’ un 48enne l’uomo annegato nelle acque del Ticino. E’ quanto accaduto intorno alle 13 a Turbigo, nella zona del Ponte di Ferro. L’uomo si è tuffato nel fiume per salvare la figlia di 14 anni e la nipote di 9. Poi non è più risalito. Sul posto è arrivato l’elisoccorso, carabinieri, Polizia locale, vigili del fuoco con anche il nucleo sommozzatori. Il corpo senza vita dell’uomo è stato ripescato poco fa.

LE FOTO:

 

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI

Nerviano, 78enne di Parabiago annegato nel Villoresi

 

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE