Trans minaccia e deruba un pensionato alla stazione di servizio di viale Dei Fontanili a Rho.

Trans minaccia e deruba un pensionato a Rho

Disavventura per un uomo di Novate Milanese che nel pomeriggio di mercoledì 9 ottobre, dopo essersi fermato alla stazione di servizio di viale Dei Fontanili a Rho, è stato minacciato da un trans. Gli è stato intimato di consegnare 20 euro o gli sarebbe stato lanciato addosso un grosso sasso. Tutto questo sotto lo sguardo attento di una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Rho in perlustrazione nella zona. I Militari hanno immediatamente fermato il trans in evidente stato di alterazione psicofisica dovuto all’abuso di sostanze alcoliche e l’hanno portato nella caserma di via Pertini.  Un fermo non facile visto che dopo essere stato bloccato e “disarmato del sasso” dai militari, il trans, P.U. L. E. G., brasiliano di 34 anni, ha reagito nei confronti degli stessi spintonandoli e strattonandoli, fortunatamente senza cagionargli lesioni. Il brasiliano è stato quindi poi definitivamente tratto in arresto dopo la colluttazione.