A Rosate un ubriaco aggredisce due carabinieri e li prende a pugni.

Ubriaco aggredisce due carabinieri e li prende a pugni

I messaggi di solidarietà hanno invaso i social: auguri di pronta guarigione e di vicinanza per il comandante dei carabinieri di Rosate Antonello Damiano.

L’intervento ieri sera per sedare una rissa

L’aggressione è avvenuta ieri sera, provocata da un ubriaco che aveva innescato una rissa in un bar per poi prendere a pugni i due carabinieri intervenuti sul posto per sedarla. Il protagonista della violenza è un ucraino di 48 anni che ha iniziato a minacciare e insultare i gestori di un bar. Visibilmente alterato e sotto l’effetto dell’alcol, l’uomo ha iniziato a urlare e a scagliarsi contro i clienti del locale.

Arrestato immediatamente

Poi, bloccato dai militari, ha provato a scappare, per poi prendere a pugni i due carabinieri. Ci sono voluti i rinforzi per far calmare l’ubriaco violento, arrestato immediatamente dai militari. I carabinieri sono rimasti feriti durante la colluttazione e portati al pronto soccorso per curare le lesioni riportate.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE