Ubriaco investe ciclista e scappa: denunciato un uomo di 55 anni di Motta Visconti. L’incidente è avvenuto a Casorate Primo nella serata di giovedì 11 luglio 2019.

Ubriaco investe ciclista e scappa

Un italiano di 55 anni di Motta Visconti, verso le ore 22.00 di giovedì 11 luglio 2019, alla guida della propria autovettura, una Opel Corsa, nel percorrere la strada provinciale numero 33, fuori dal centro abitato di Casorate Primo, diretto verso Motta Visconti, in prossimità del km 2+622, sul Ponte della Caiella, con la parte anteriore destra del veicolo ha urtato la parte posteriore di una bicicletta. La due ruote, condotta da un 76enne di Casorate Primo, viaggiava con analogo senso di marcia sul margine destro della carreggiata privo di luci e di dispositivi rifrangenti. A seguito dell’urto il ciclista è rovinato a terra mentre l’investitore, invece di fermarsi a constatare l’accaduto e prestare la dovuta assistenza, si è allontanato facendo di fatto perdere le sue tracce.

Leggi anche:  Ritrovato Filippo Vasta, il 71enne scomparso mercoledì da Milano

Rintracciato “pirata della strada”

Il ciclista ha riportato lesioni giudicate guaribili dai sanitari del pronto soccorso di Pavia in 15 giorni. Personale della polizia stradale, acquisita la notizia dell’incidente, si è attivata immediatamente per rintracciare l’autovettura e dare un nome al conducente che aveva omesso obblighi di legge.

Sul posto per i rilievi del caso è giunta una pattuglia del distaccamento di Vigevano che, assunte le dichiarazioni dei testimoni oculari del fatto, ha rintracciato poco dopo il “pirata della strada” presso la propria abitazione, mentre il veicolo veniva invece individuato a circa 200 metri dalla stessa.

La denuncia

L’uomo, sottoposto a test con etilometro è risultato positivo con un tasso compreso tra 0.5 e 0.8 g/l. Gli Agenti hanno verificato i danni della Opel Corsa trovando esatto riscontro con i danni causati dall’investimento con la bicicletta. Il pirata a questo punto è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Pavia ai sensi dell’art. 189 del Codice della Strada.