Il 54enne di Tradate era in sella alla sua moto lungo l’ex statale 342 a Olgiate Comasco quando è stato investito da un’auto pirata che l’ha ucciso.

Ucciso da un’auto pirata, lutto a Tradate

Non c’è stato nulla da fare per Stefano Lojacono, il tradatese investito oggi, martedì 28 maggio, poco prima di mezzogiorno mentre viaggiava in sella alla sua moto lungo la ex statale di Olgiate Comasco. Inutili i soccorsi, un’automedica e un’ambulanza accorse da Lurate Caccivio: nonostante i tentativi di rianimazione Lojacono è arrivato al Pronto Soccorso del Sant’Anna di Como in arresto cardiaco. L’automobilista a bordo del veicolo che l’ha investito è fuggito subito dopo l’incidente. I carabinieri stanno ora cercando di ricostruirne minuziosamente la dinamica in cerca di indizi che possano permettere di rintracciare il pirata.

LEGGI ANCHE: Pirata 28enne di Ozzero investe donna e 4 bambini a Buccinasco e fugge