Una donna di Rovellasca è stata tratta in salvo dal Soccorso Alpino durante un’escursione in Valchiavenna.

Donna di Rovellasca soccorsa in Valchiavenna

I tecnici della stazione di Madesimo del Cnsas, VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna, sono usciti oggi pomeriggio, 6 agosto intorno alle 17, per un intervento di soccorso. Una donna di 65 anni di Rovellasca si è infortunata a una caviglia sul sentiero che dalla località Acquamerla porta a Splughetta.

Una volta raggiunta, le hanno immobilizzato la gamba e poi l’hanno portata fino alla strada carrozzabile, dove c’era l’ambulanza della Cri di Sondrio ad attenderla. La donna è stata trasportata in ospedale in codice verde.

Accanto alle squadre del Cnsas, composte da sette tecnici, hanno operato anche il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza e i Vigili del fuoco volontari di Campodolcino.