Uomo morto nel canale a Turbigo: Forze dell’ordine e sanitari ne hanno constatato il decesso.

Uomo morto nel canale a Turbigo

Tragedia a Turbigo nel pomeriggio di giovedì 14 febbraio 2019. Erano da poco passate le 17 quando alla centrale operativa di Areu è giunta una chiamata che segnalava la presenza di un cadavere nelle acque del canale. Sul posto sono intervenuti prontamente i carabinieri della compagnia di Legnano, i Vigili del fuoco e la Polizia locale, oltre all’automedica e a un’ambulanza della Croce Bianca di Magenta. Purtroppo per l’uomo finito in acqua non c’è stato nulla da fare. Forze dell’ordine e sanitari ne hanno constatato il decesso.

Alcune testimonianze

Stando alle prime testimonianze raccolte la vittima sarebbe un uomo di mezza età, probabilmente tra i 50 e i 60 anni. Alcuni passanti avrebbero visto l’uomo gettarsi dal ponte di Nosate. Il compito di ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto spetta ora agli uomini dell’Arma.