Si è tenuto oggi, sabato 7 dicembre, l’insediamento dei Vigili del Fuoco volontari di Tradate nella sede provvisoria di via Isonzo.

Vigili del Fuoco volontari a Tradate: si parte

Visita delle autorità, consegna delle bandiere e il loro innalzamento: così l’Amministrazione ha salutato oggi pomeriggio il primo turno di servizio dei Vigili del Fuoco volontari del neonato distaccamento di Tradate. Pochi fronzoli e nessun taglio del nastro: “Oggi è l’inizio – ha spiegato il Vigile del Fuoco varesino Domenico Battaglia – Partiamo con 26 volontari, coordinati dall’esperienza di Enrico Meroni. L’obbiettivo è di veder crescere il numero dei volontari a Tradate e arrivare a svolgere un servizio di 24 ore su 24, 365 giorni all’anno. Il territorio è molto vasto ed è importante ora imparare a conoscerlo e a farsi conoscere, anche per trovare nuove energie”. Giusto il tempo dell’alzabandiera e di una visita alla struttura ed è arrivata la prima chiamata. E per la prima volta volontari dei Vigili del Fuoco, mezzi e sirene sono partiti da Tradate

Leggi anche:  Polizia Locale di Tradate: tutti i numeri del bilancio di attività 2019

Il discorso di saluto del sindaco Giuseppe Bascialla:

Le parole del Vigile del Fuoco Domenico Battaglia:

LEGGI ANCHE: Vigili del Fuoco Tradate, Brianza: “Ora avanti con la caserma, la Regione c’è”