Violenza sulle donne: inaugurate anche a Garbagnate, nel parco di Villa Gianotti, le panchine rosse. Presentato il “Manifesto” degli studenti.

Violenza sulle donne: panchine rosse a Garbagnate

Panchine rosse nel parco di Villa Gianotti. Pensate per riposarsi ma soprattutto per riflettere. Come spiegato nel corso dell’inaugurazione di giovedì 6 giugno, si tratta infatti di simboli contro la Violenza sulle donne, ormai diffuse in numerosi Comuni del territorio. In concomitanza, nel corso della cerimonia, è stato presentato anche il “Manifesto contro la violenza sulle donne”, con i due progetti sul tema realizzati dagli studenti delle scuole medie. “Tale passaggio – recita la nota del Comune – completa un cammino di formazione e di crescita, voluto dall’Amministrazione comunale, e culminato nel Consiglio comunale dei ragazzi, che ha approvato i progetti”.

“È stato un momento davvero significato – ha commentato il sindaco Daniele Barletta – di cui vado fiero. Porgo la mia gratitudine ai docenti, al dirigente scolastico, all’assessore alle Politiche educative Simona Travagliati, ai funzionari, ai dipendenti ed ai consiglieri coinvolti, ai Garbagnatesi In Comune. Il grazie più grande, però, vai ai ragazzi, insieme ai complimenti: hanno compreso, fatto loro, e sentito il tema. E questo è il messaggio più entusiasmante. Siamo orgogliosi di voi”. TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE