I sapori d’autunno tornano a inebriare Abbiate, teatro della tradizionale fiera del Club 33.

La XXIII fiera del Club 33

Il Club 33 dà il via alla XXIII fiera d’autunno con i sapori e i colori della stagione e con l’irrinunciabile castagnata. La fiera, che tornerà ad animare Abbiate, almeno per un giorno, vedrà bancarelle di arte e artigianato, esposizioni di frutti, golosità, funghi, castagne e tanti prodotti di stagione. Non mancaranno le associazioni e le dimostrazioni sportive e tanti punti ristoro tra cui quello allestito dagli Amici dell’asilo sul sagrato della chiesa e quello degli Alpini fuori dalla loro sede.

Taglio del nastro a suon di musica

La fiera, come da tradizione, si aprirà al mattino verso le 11 con l’allegra sfilata della banda S.Cecilia che allieterà i presenti con alcuni brani musiciali. All’inaugurazione non mancheranno i volontari del Club 33 diretto da Gino Marinello e le autorità comunali.

 Il Club 33 spegne 40 candeline

La23esima edizione della fiera sarà ancora più speciale: quest’anno ricorre il 40esimo del Club 33 fondato e ancora oggi presieduto da Gino Marinello  e dal suo braccio destro Stella Crippa. L’associazione era nata proprio per volontà di  Marinello che per una quindicina d’anni aveva ceduto il testimone al compianto Silvano Poretti, per poi tornare a presiederla. Nonostante non siano più i tempi d’oro, con 100 soci, il sodalizio continua con entusiasmo la sua missione sociale, culturale e aggregativa.