Il maltempo ha fatto saltare il primo appuntamento, ma le iniziative sono in calendario fino al 6 gennaio.

Aspettando Natale con presepi, spettacoli e letture

Il maltempo di domenica ha fatto saltare il primo appuntamento natalizio che si sarebbe dovuto tenere in piazza Vittorio Veneto. Tante altre iniziative però animeranno le festività in paese, fino al 6 gennaio quando si sa, l’Epifania… tutte le feste si porta via. Si inizia col presepe che è stato allestito nell’agorà del municipio di piazza Aldo Moro. A spolverare le statuine e a metterci creatività e manodopera hanno pensato i volontari della Pro loco. Sarà possibile visitare il presepe nei giorni e negli orari di apertura del municipio. Non solo, per tutto il periodo festivo sarà proiettata la Natività sulla chiesa della Purificazione. Poi, non ultimi, si potranno ammirare i presepi allestiti dai rioni a Caronno, a Pertusella e a Bariola.

Un Natale anche di musica

Due i “Concerti di natale” in programma per entrare nell’atmosfera natalizia anche grazie alla musica. Due momenti dove gioia e riflessione si prendono a braccetto. La prima data da segnare sul calendario è quella del 14 dicembre. Alle 20.45 nella chiesa di Santa Margherita si terrà il primo, in collaborazione col Centro culturale “Eugenio Peri”. Protagonisti il coro Elikya diretto da Raymond Bahati e la corale della Comunità pastorale di Caronno Pertrusella diretta da Marco Villa. Solista Paolo Arnaboldi. All’organo Marco Merlini e Gregorio Bogni. La seconda data è quella del 20 dicembre, alle 21. Al cinema teatro di via Adua si esibirà l’Accademia e corpo musicale Concordia Santa Cecilia. Entrambi gli eventi sono a ingresso libero.

Leggi anche:  Magenta, ecco come si lavora al Natale sicuro

E poi… spettacoli e letture

Il 13 dicembre, alle 21, all’agorà del municipio andrà in scena lo spettacolo “Album di vaniglia”, con Francesca Zoccarato. A seguire cioccolato, the e biscotti a cura della Pro loco. Il 21 dicembre, invece, l’appuntamento sarà in biblioteca. Dalle 16 alle 18 il pomeriggio sarà animato da “Letture di Natale”. Gli organizzatori promettono “tanto divertimento in attesa di un ospite speciale!”.