Opere storiche e presepi artistici al castello di Fagnano

Presepi, castello

Due mostre nella sala del Camino

Capolavori in mostra al castello, grazie alla Pro loco. Due esposizioni in queste settimane si sono intrecciate, valorizzandosi a vicenda, nella sala del Camino: le opere dell’artista bustocco Biagio Bellotti e i presepi realizzati con arte e passione dalle mani sapienti di Giovanni Galli, Franco Galli e Sergio Rossi.

“Un peccato doverle smontare”

“E’ un peccato dover smontare queste mostre – il commento della presidente Pro loco Armida Macchi Porta – la cui straordinaria bellezza ha richiamato tanti visitatori e ha impreziosito questo luogo, che si è confermato ideale per queste iniziative”. Le due esposizioni sono state curate dall’associazione in collaborazione con l’assessorato alla Cultura.

Storia locale e ricchezza di particolari

Sulle pareti i pannelli dei gioielli nascosti nella chiesa dedicata all’Immacolata Concezione nel rione cittadino del Castellazzo, luogo ricco e importante per la storia locale; sui tavoli i presepi realizzati a mano dei tre artisti, capolavori con tanti particolari da osservare, alcuni risultato di anni di lavoro. E sono solo una piccola parte della straordinaria produzione, che avrebbe avuto bisogno di uno spazio museale per esporre tutto.

Leggi anche:  Le Vibrazioni e i The Kolors protagonisti a Oriocente

Ora la Festa dei nonni

La Pro loco intanto guarda alle prossime iniziative: la prima sul calendario è la Festa dei nonni con giornata del tesseramento, il 7 febbraio: pranzo e allegra giornata conviviale nel salone dell’oratorio San Stanislao. Evento aperto a tutti, senza prenotazione.

per le altre notizie: https://settegiorni.it