Cento Mete d’Italia: tra i Comuni premiati nel pomeriggio di ieri, giovedì 6 dicembre, al Senato c’è anche Castano Primo.

Cento Mete d’Italia: la cerimonia al Senato

Si è svolta a Palazzo Madama a Roma la cerimonia di premiazione per quei progetti che, secondo un’apposita commissione presieduta dall’ex ministro e presidente di sezione del Consiglio di Stato Franco Frattini, valorizzano il territorio. Tra i paesi premiati c’è anche Castano Primo. Il Comune non è stato scelto solo per le 100 Mete d’Italia, ma è arrivato anche tra i primi dieci paesi nell’ambito della sezione “Orchidea”, ovvero per la valorizzazione del territorio.

Il progetto

Il progetto con il quale Castano Primo è stato premiato è quello del Parco Sciaredo, e in particolare per l’idea di compartecipazione tra Comune e istituto Torno. Inoltre, il progetto è stato ritenuto valido perché innova una zona, senza però stravolgere il luogo. E così Castano Primo è stato nominato “Comune di eccllenza”.

La soddisfazione del sindaco

Soddisfatto per il risultato ottenuto il primo cittadino Giuseppe Pignatiello: “Sono orgoglioso di aver rappresentato Castano Primo, nominata tra le 100 Mete d’Italia. Non smetterò mai di impegnarmi per cercare di rendere ogni giorno la nostra Città sempre migliore”.

Leggi anche:  Natale a Morimondo: concerti in Abbazia e...

Torna alla Home e leggi le altre notizie.