Fiera Agricola: ecco il programma dell’evento ad Abbiategrasso

Al via la Fiera Agricola d’ottobre sul tema del riso

“RISOrge la 535ma Fiera Agricola, per traghettare la città verso nuove prospettive, portando nella stiva il prodotto di un antico sapere: il RISO. Nella direzione dell’innovazione, RISOlleviamoci a favor di vento per il futuro della nostra economia”: l’assessore alle Fiere e Mercati Cristina Cattaneo illustra così il tema scelto perl’edizione 2018 della manifestazione che, come da tradizione, animerà Abbiategrasso duranteil terzo fine settimana di ottobre.

Il RISOrgimento, periodo storico che ha portato alla nascita dell’Unità d’Italia, porta con sé l’immagine della conquista di una nuova epoca culturale e sociale. Si può ripartire allora con la forza dell’imprenditoria agricola dal RISO, base su cui innestare il motore del lavoro agricolo, dove protagonisti sono i giovani, che traghettano la tradizione verso nuovi scenari e nuovi porti.

Non solo in fiera

Oltre allo spazio espositivo del quartiere Fiera di via Ticino, che quest’anno avrà una diversa disposizione, molte iniziative animeranno con commistioni culturali di vario genere, dal cinema all’arte, diversi punti della città, incluso il Castello Visconteo.

Nella Sala Consiliare venerdì 19 ottobre alle 20 si terrà la visione critica del film “Riso amaro”, mentre nei Sotterranei la mostra “Riso, il cibo degli dei”, organizzata dall’associazione culturale Obiettivo sul Mondo, permetterà ai visitatori di viaggiare tra le culture orientali e il nostro territorio.

Leggi anche:  Natale con associazioni e canti a Canegrate FOTO e VIDEO

La Fiera di Ottobre parlerà anche ai più giovani con un programma a loro dedicato. I bambini delle scuole primarie saranno coinvolti in un laboratorio di lettura, canzoni e giochi sul libro “Tijones e la banda del riso” curato dalla libreria editrice “La memoria del mondo”. I ragazzi dell’istituto “Bachelet” parteciperanno all’escursione in trenino “Il Percorso del Riso”,che li porterà a scoprire il Museo Agricolo di Albairate e la Riseria Tarantola. La collaborazione delle università milanesi sarà poi preziosa per il convegno “Il Riso: una storia di successo”, al quale prenderanno parte oltre agli studenti anche gli agricoltori del territorio.

Concorso culinario e delle vetrine

Il riso come alimento quotidiano e risorsa economica sarà infine al centro del concorso culinario “Il riso nel piatto: come ti racconto una storia”: la competizione coinvolgerà i commercianti e le attività enogastronomiche abbiatensi e si prolungherà fino ad Abbiategusto, collegando così le due kermesse, quando saranno premiati i risotti vincitori nelle diverse categorie. La gustosa proposta vede il coinvolgimento di Ascom – Associazione Commercianti di Abbiategrasso e del territorio, dell’associazione Narratori del Gusto e dell’università IULM Food Academy.

Il consueto Concorso delle Vetrine in cui verrà sviluppato liberamente il tema del riso, le proposte enogastronomiche de “al gir del ris”, le mostre e le esposizioni, i mercatini… arricchiranno il denso calendario di appuntamenti della manifestazione.