Fiera Autunnale a Busto Garolfo: attesa per gli eventi di domenica 18 e lunedì 19 novembre.

Fiera Autunnale come da tradizione bustese

Domenica 18 e lunedì 19 novembre doppio appuntamento per la tradizionale manifestazione di Busto Garolfo. Anche per questa edizione, oltre alle bancarelle di ambulanti e artigiani, troveranno posto gazebo di hobbisti, creativi, collezionisti e modellismo. Tantissime anche le proposte ludiche, ricreative e culturali.

Creatività al primo posto

Verranno riproposti gli apprezzatissimi Giochi dei Nonni dell’Associazione Mercatini e Curiosità con un percorso ludico-culturale di giochi interamente realizzati in legno e in maniera artigianale. L’artista del legno Gianni del “Il Bosco nelle mani”, con i suoi attrezzi antichi e tradizionali, darà una dimostrazione pratica della lavorazione del legno. I più creativi potranno cimentarsi nella realizzazione di splendidi aquiloni guidati dall’esperienza di Edo dell’Organizzazione VolaRho che si concluderà con un volo collettivo di tutti gli aquiloni realizzati durante i laboratori. Maniche a vento e aquiloni da esposizione coloreranno il cielo autunnale di Busto Garolfo per tutta la giornata di domenica. Molte Associazioni del territorio parteciperanno con gazebo informativi sulle loro attività e piccole mostre-mercato di manufatti dei volontari. Avremo anche le caldarroste preparate dal gruppo Proloco di Busto e Casorezzo.

Motori e attività sportive

In “volo” arriveranno anche gli amici del Club “Vespa Club della Cascina” con Vespe e Lambrette vintage
per un’esposizione collettiva. Alle 15,30 l’anfiteatro del Parco Comunale Falcone Borsellino si trasformerà in una gigante palestra a cielo aperto diretta da Thomas dell’Ass. Backspin con i suoi scatenati ballerini che ci regaleranno performance di Street Dance.

Leggi anche:  Inconscio collettivo, la mostra di Carnaghi a Villa Brentano

Le proposte culturali

Si inizia venerdì 16 novembre, ore 21, in Sala Consiliare con la presentazione del libro realizzato dal Gruppo di Ricerca Storica “ Professione fotografo. Quarant’anni di scatti di Angelo Paganini”. La Sala Consiliare ospiterà, nei giorni della Fiera, anche la mostra, collegata al libro e proposta dal Gruppo di Ricerca Storica; le Sale Espositive di Villa Brentano accoglieranno invece la mostra “Matera, estate 2017” di Giuseppe Borghi e la mostra “i Pellerossa e la conquista dell’Ovest” a cura di Mario Zaninelli.

La tradizione a tavola

Immancabile una golosa proposta culinaria di piatti tipici della tradizione lombarda presso il Punto Ristoro del Parco Comunale attivo durante entrambe le date della Fiera Autunnale.

Soddisfazione dal Comune

Amministrazione soddisfatta anche per il lavoro di squadra: “Anche quest’anno emerge chiaramente l’intento dell’Amministrazione di voler valorizzare, con proposte nuove, un momento importante della tradizione bustese. L’ottimo lavoro di squadra con gli uffici comunali, ha permesso di elaborare una proposta ricca e variegata per condividere e vivere i giorni della Fiera come veri e propri giorni di festa per l’intera comunità”.

Torna alla Home e leggi le altre notizie.