Sabato 23 e domenica 24 marzo la città sarà al centro di numerose iniziative: per permettere la realizzazione in sicurezza di tutte le manifestazioni correlate alla Fiera di Marzo 2019, saranno predisposte alcune modifiche alla circolazione stradale.

Ecco i divieti per lo svolgimento della Fiera di Marzo

In particolare, il divieto di circolazione interesserà le vie intorno al Quartiere Fiera, all’area adibita a luna park in piazza Vittorio Veneto, e le strade dove si svolgerà la tradizionale esposizione di bancarelle. Inoltre, corso San Pietro e corso San Martino saranno animate da “Cortili e Cucine: percorsi di Arte e Umanità”, allestiti grazie alla collaborazione di Confcommercio Abbiategrasso.

Il commento dell’assessore

“Domenica il centro della nostra città si trasformerà in uno spazio espositivo a cielo aperto – commenta l’assessore alla Sicurezza Alberto Bernacchi – i cortili, i negozi e gli angoli più pittoreschi del centro ospiteranno iniziative e laboratori, degustazioni e allestimenti. Chiediamo la collaborazione di tutti i cittadini e dei turisti che per quella giornata visiteranno Abbiategrasso, rispettando le inevitabili limitazioni del traffico per permettere il miglior svolgimento di tutti gli eventi programmati.”

Leggi anche:  Milano Photo Week: si può fotografare la voce? Una mostra vi sorprenderà

Saranno comunque predisposti adeguati percorsi alternativi, mentre nelle vie e piazze interessate dal divieto di circolazione sarà consentito il solo transito per i residenti e per specifiche categorie di veicoli, in ogni caso a velocità limitata e con la massima prudenza da parte degli automobilisti. Sarà inoltre garantita l’accessibilità ai passi carrai e a tutti gli ingressi privati.

Orari della Ztl

Gli orari di attivazione dell’area ZTL resteranno invariati. Pertanto,coloro che abitano nelle vie del centro non comprese nella ZTL (come corso San Martino, piazza V Giornate, etc…) potranno raggiungere le proprie abitazioni utilizzando il varco di piazza Mussi(ospedale Cantù), percorrendo quindi viale Serafino dell’Uomo e via Annoni, senza varcare la soglia della ZTL, in quanto non autorizzati.