Francesco Tesei, grande successo al Galleria di Legnano per il più grande mentalista d’Europa.

Francesco Tesei, il nuovo spettacolo

“Il mentalismo può essere visto come un modo per rimettere al centro il fattore umano in un mondo, quello di oggi, sempre più veloce, tecnologico ma anche sempre più virtuale, finto, illusorio. E quindi esploriamo insieme tutto quello che ci rende quello che siamo: umani”. Così Francesco Tesi, definito come il più grande mentalista d’Europa, ha introdotto il suo spettacolo al Teatro Galleria di Legnano la sera di sabato 2 febbraio. L’artista, vero “giocoliere della mente”, ha stupito tutti con il suo nuovo spettacolo, “Human”, dopo che già l’anno scorso con “Mind Juggler” aveva fatto il pieno di gradimento.
Coinvolgendo il pubblico, parte fondamentale del nuovo show, Tesei ha lasciato tutti a bocca aperta: incredibili le sue performance nelle quali sembrava davvero capace di leggere nella mente dei presenti. Una scenografia essenziale, quello che sbalordisce è la capacità di Tesei di conoscere tutti i meccanismi complessi della mente e del comportamento umano.  E infatti nello spettacolo ci sono, in primo piano, i contatti diretti tra l’artista e il pubblico: sguardi negli occhi, per cogliere le sfumature di un’espressione del viso, lo stato d’animo e pensieri di chi si ha vicino.

Leggi anche:  Investe i buttafuori che lo hanno cacciato dalla discoteca

Le foto:

Chi è l’artista

Francesco Tesei è musicista, artista, illusionista, regista e grafico. Nel suo bagaglio gli studi di Psicologia applicata all’entertainment con un percorso di formazione al Milton Erickson Institute di Torino, collegato alla Milton Erikson Foundation e approfondendo la Pnl, Programmazione Neuro Linguistica alla Nlp Italy. Nella sua carriera è stato ospite da Paolo Bonolis e in altre trasmissioni tv.

TORNA ALL’HOME PAGE DI SETTEGIORNI PER LE ALTRE NOTIZIE