Cominciati gli incontri della Lav nelle scuole primarie di Garbagnate Milanese. Obiettivo: diffondere la conoscenza del mondo animale.

Garbagnate, la Lav a scuola con “Piccole impronte”

Sono cominciati gli incontri della Lav nelle scuole primarie di Garbagnate Milanese: la Lega Anti Vivisezione ha firmato da tempo un protocollo d’intesa con il Ministero dell’Istruzione al fine di entrare nelle scuole di ogni ordine e grado. La sede territoriale Lav quest’anno è stata inserita nel Diritto allo studio di Garbagnate con il progetto “Piccole impronte”, rivolto alle classi terze della scuola primaria. “Piccole impronte”, come spiega una nota della Lav, è un intervento didattico e formativo finalizzato a diffondere una conoscenza più profonda del mondo animale e dei suoi diritti, e ad ampliare le conoscenze dei bambini relative agli animali.

“Orientarli verso un approccio responsabile, apprendere le leggi che li tutelano, educare al loro rispetto vuol dire sviluppare l’empatia e il riconoscimento dell’altro, che in età evolutiva è molto importante – dice Daniela Stancich, responsabile della sede -. Inoltre, raccontare ai bimbi come può essere triste la vita di un animaleche passa la sua esistenza in una gabbia del canile o in una gabbia di un circo, o tolto al suo ambiente naturale, vuol dire orientarli verso un approccio responsabile e di rispetto nei loro confronti”.

Leggi anche:  Le opere di Leonardo sulle facciate di Palazzo Brambilla: a Castellanza uno spettacolo unico in Italia

Il progetto “Piccole impronte” prevede anche il materiale didattico per le scuole primarie che arriverà a tutti i bambini per imparare la buona convivenza con cani e gatti, la storia del loro rapporto con gli umani, le regole da rispettare per prevenire il randagismo e imparare che gli animali non sono oggetti. Il progetto prevede anche due incontri con i volontari dell’associazione per parlare di circhi con animali, delfinari, animali esotici, animali famigliari e anche di un tema natalizio: quello dei botti e dei loro effetti negativi sugli amici a quattro zampe. TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE