“Giochimania”, torna il salone del giocattolo di Rescaldina dedicato ai Lego.

“Giochimania”, novità e partecipazione

Tutto è pronto per l’edizione 2019 di “Giochimania”, il salone del giocattolo rescaldinese, dedicato ai Lego, i mattoncini più famosi del mondo. L’appuntamento sarà domenica 3 febbraio, a Villa Rusconi, dalle 10 alle 18: dall’esposizione amatoriale al libero scambio fino alla vendita di giocattoli usati.
Organizza il Comune, l’evento è aperto a chiunque, grandi e piccini. Comun denominatore l’aver voglia di giocare, avere qualcosa da mostrare, scambiare o vendere. I privati infatti potranno vendere o scambiare i giochi che non servono più ma che nelle mani di altri possono riprendere vita.

L’annuncio del sindaco

“E’ un’iniziativa a cui tengo moltissimo – annuncia il sindaco Michele Cattaneo -. L’anno scorso avevo esposto il mio trenino Lego, quest’anno penso di portare il castello di Harry Potter. Ogni tanto fa bene tornare bambini, anche ai sindaci. Rescaldina è la città dei bambini, quest’anno aspettiamo ancora più bambini e adulti per un’iniziativa che lega la voglia di stare insieme col valore del riutilizzo: ogni giocattolo scambiato, ogni gioco rivenduto è infatti un rifiuto in meno”.

Leggi anche:  "La Tela", nuovo bando per l'immobile confiscato alla mafia

L’iscrizione è gratuita, per iscriversi o avere informazioni basta telefonare allo 0331.467875, 0331.467850 o scrive alla mail cultura@comune.rescaldina.mi.it c’è tempo fino alla mattina del 2 febbraio.