Giornata della Memoria: due appuntamenti per i ragazzi a Ceriano Laghetto.

Giornata della memoria: dall’Amministrazione l’invito alla riflessione 

Il 27 gennaio si celebra la “Giornata della Memoria”, un appuntamento istituito per legge dal 2005 con l’obiettivo di tenere vivo il ricordo dell’atrocità dell’Olocausto, la persecuzione degli ebrei e di altre minoranze da parte del regime nazista. La data scelta per la sua celebrazione è quella della scoperta e della liberazione, da parte dell’esercito russo, del campo di concentramento di Auschwitz, il 27 gennaio 1945. Fu in quel momento che venne documentato per la prima volta l’orrore dell’Olocausto. L’Amministrazione comunale di Ceriano Laghetto, anche quest’anno si unisce alla commemorazione invitando tutti i cittadini ad un momento di riflessione sulla tragedia dell’Olocausto e sulla necessità di lavorare sempre ad un mondo in cui il rispetto della dignità umana sia al centro delle attenzioni di tutti.

Due appuntamenti

Quest’anno sono due le proposte per a tema che avranno luogo a Ceriano. La Pro Loco presenta la fiaba di animazione e lo spettacolo “Il burattinaio ebreo e la scatola di burattini”, che andrà in scena proprio oggi, domenica 27 gennaio, alle 16 nella sala teatro “Don Carlo Robbiati, all’oratorio di Ceriano Laghetto. Nel tardo pomeriggio di venerdì 1 febbraio, invece, alle 18 in sala consigliare, ci sarà la proiezione gratuita del film “Mi ricordo Anna Frank”, di Alberto Negrin, a cura dei ragazzi del Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze.

Leggi anche:  I regali di Natale? Con Gite in Lombardia sono una… passeggiata

TORNA ALLA HOMEPAGE E LEGGI ALTRE NOTIZIE