Consegnate nella mattinata di oggi, domenica 27 ottobre, attestati e medaglie per la Giornata della Riconoscenza Civica di Cerro Maggiore.

Giornata della Riconoscenza Civica

Si è tenuta stamattina nella sala consigliare del Municipio la cerimonia di consegna delle benemerenze in occasione della quattordicesima edizione della Giornata della Giornata della Riconoscenza Civica di Cerro Maggiore. A riceverle, cittadini che si sono distinti nel sociale, nella professione, nella cultura o nell’arte a vantaggio della comunità. Presenti alla cerimonia, oltre al sindaco Nuccia Berra, il sindaco di Uboldo Luigi Clerici e il comandante dei carabinieri di Cerro Maggiore Antonino Lasciandro.

I premiati:

A ricevere gli attestati di benemerenza, consegnati dal sindaco Nuccia Berra, sono stati: Ornella Pagani per essersi distinta nell’aiutare il prossimo e le popolazioni etiopi, sempre disponibile ad aiutare le associazioni no profit del territorio; Marinella Milan, segretaria delle Acli di Cerro e Cantalupo e del Comitato Palio delle Contrade, presidente del Circolo Culturale Cesare Battisti e componente dell’Associazione Combattenti e Reduci; Fabio Griffi, panettiere cresciuto nel laboratorio del padre,per il suo impegno in azioni solidali e la disponibilità a collaborare nelle iniziative del paese; Angelo Mezzanzanica, per 20 anni volontario della Protezione Civile, per 10 Nonno Civico, Nonno Piedubus, presidente dell’associazione Coordinamento Anziani dal 2014 al 2017; alla memoria di Luigi Rezzonico, “per aver saputo creare un’azienda solida e crescente nel tempo, dando conoscenza di Cerro Maggiore nel mondo dell’automobile”.

Leggi anche:  Van De Sfroos: "Nuovo album di inediti per l'estate 2020" VIDEOINTERVISTA

Insigniti della medaglia d’argento: Riccardo Benlodi, cantante lirico che ha portato l’orgoglio dei cerresi nei teatri di tutt’Italia; Riccardo Landonio, campione del mondo di Tiramisù svoltosi a Treviso nel dicembre 2018; Silvia Greco che durante il suo incarico di presidente del circolo culturale Il Campanile ne ha incrementato le attività coinvolgendo moltissimi giovani.

Insigniti della medaglia d’oro: Rocco Bocchieri, per una vita passata a confezionare scarpe su misura imparandone l’arte dal padre e condividendola col figlio Angelo, capacità premiata in Germania col terzo posto alla fiera internazionale del calzolaio; l’azienda Rain Spa, capace di investire, crescere e competere sul mercato mondiale, con oltre 10 brevetti registrati nel mondo; l’associazione Artelier Cooperativa Sociale, per il progetto “Antennina” che dà ausilio psico-socio-sanitario a minori e giovani adulti con problematiche e patologie ad alto impatto sociale.

Tutte le foto dei conferimenti:

LEGGI ANCHE: Ciocchina 2019, Saronno premia i suoi cittadini benemeriti