Tre appuntamenti a Venegono Inferiore per la Giornata Mondiale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza del 20 novembre.

Giornata Mondiale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

Il paese si prepara a festeggiare la Giornata Mondiale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Come ormai d’abitudine, il Comune di Venegono Inferiore in collaborazione con scuole e associazioni proporrà diversi eventi dedicati alle famiglie e ai bambini e rivolti oltre che ai genitori e ai giovani, agli insegnanti e agli educatori.

Emozioni a scuola

Il primo sarà mercoledì 13 novembre alle 20.45 nell’aula magna della scuola Fermi. L’evento, realizzato in collaborazione con la Cooperativa Itaca, avrà come titolo “Emozioni a scuola: segnali di disagio e prevenzione” e vedrà come relatrice la dottoressa  Silvia Ceresa, psicologa specializzata in Psicologia Scolastica e in psicopatologia dell’apprendimento. Durante la serata sarà inoltre presentato il servizio “Atelier delle competenze”.

Municipio aperto ai bambini

Domenica 17 novembre dalle 15 alle 18 la festa si sposta in municipio per un pomeriggio di gioco per bambini e ragazzi con attività di gioco e laboratori creativi con la Scuola dell’Infanzia, Associazione Gisaf, La casa davanti al Sole,  Croce Rossa e Istituto Comprensivo di Venegono Superiore.

Leggi anche:  Tradate rivive il 1969, l'anno delle 4 missioni Apollo

Cucina dell’amore in biblioteca

Ultimo appuntamento  giovedì 21 novembre alle 20.45 in biblioteca con “La cucina dell’amore”, un evento realizzato in collaborazione con l’Associazione Circolo Arci Coccodè: idee e consigli per mangiare e stare bene in famiglia con Lorenzo Minonzio, un educatore esperto in alimentazione naturale e insegnante di cucina naturale.

Per informazioni: 0331 856030/856031 e mail: areasociale@comunevenegonoinferiore.it

LEGGI ANCHE: Il gioco da tavolo per migliorare il rapporto genitori-figli, formazione a Tradate