“I Legnanesi”, oltre 1 milione di spettatori per il film “Non è Natale senza panettone” trasmesso ieri sera, 26 dicembre 2019, Santo Stefano su Rete4: davanti alla tv ben 1.236.000 telespettatori per il 5,9% di share (con punte del 6,2). Tra i fan c’è chi promuove e chi boccia la pellicola.

“I Legnanesi”, ottimi ascolti in tv. C’è a chi piace e a chi no

“Non è Natale senza panettone” è stato trasmesso in prima serata, su Rete4, ieri sera, giovedì 26 dicembre 2019, sera di santo Stefano. Il film de “I Legnanesi”, prodotto da Mediaset, ha fatto centro portandosi a casa il 5,9% di share (con picchi del 6,2) facendo restare incollati allo schermo ben 1.2360.000 telespettatori (olre 1.500.000 nelle punte più alte). Il film, girato a Legnano, San Giorgio di Legnano, Milano, ha visto “La Teresa” (Antonio Provasio), “La Mabilia” (Enrico Dalceri) e “Il Giuan” (Lorenzo Cordara) lasciare la città per trasferirsi a Napoli (l’indimenticabile Totò era l’idolo della Teresa). La famiglia Colombo, riproponendo scenette divertenti aggiungendo l’italiano al dialetto per essere capiti da tutti, si è trasformata: “La Teresa” nei panni di una portinaia, “La Mabilia” titolare di un negozio di parrucchiera (ovviamente per bionde) e “Il Giuan” impegnato nel ruolo di pizzaiolo. E non sono mancate le apparizioni di personaggi famosi nel film: come Gigi D’Alessio, Emanuela Folliero, Evaristo Beccalossi e Pucci.
“Dando un’occhiata ai dati è stato un risultato favoloso – commentano dalla famosa compagnia teatrale di Legnano -, considerato il fatto che ci avevano detto che, per andare bene, dovevamo fare almeno il 4% di share. Grazie, grazie, grazie”.
Spaccatura all’interno del mondo dei fan: c’è chi ha promosso il film a pieni voti, “più tv e meno teatro” uno tra i commenti, altri invece si sono detti molto scontenti, “Non sono più i veri Legnanesi”.

Leggi anche:  Tonino Cogliandro è stato ritrovato

La compagnia: “Grazie!”

Al settimo cielo la compagnia de “I Legnanesi”: “E’ ovvio che il cinema non è come essere a teatro – hanno commentato Provasio, Dalceri e Cordara questa mattina, venerdì 27 dicembre 2019 -, I Legnanesi visti nel film non sono come quelli a teatro, anche l’improvvisazione sul grande schermo è purtroppo limitata. Ma siamo soddisfattissimi del prodotto, grazie a chi ci ha visto”.
E hanno rilanciato: “E ora che non si perda di vista il teatro: dal 31 dicembre 2019 saremo al Teatro della Luna di Milano con la nuova rivista dal titolo ‘Non ci resta che ridere‘”.

Le foto:

TORNA ALL’HOMEPAGE DI SETTEGIORNI.IT PER LE ALTRE NOTIZIE