Kintsugi, un’arte giapponese e uno spettacolo teatrale a Legnano.

Kintsugi all’auditorium dell’Istituto Tirinnanzi

L’Associazione per la libertà di educazione Adriana Braga organizza una serata teatrale con «Kintsugi. Ovvero donne (libere) si diventa», spettacolo scritto e recitato da Katia Pezzoni, Susanna Ciniero, Cristina Salvador, Silvia Crespi e Laura Zenoniani di Viandanti Lab, laboratorio permanente della Scuola Viandanti Teatranti di Busto Arsizio. Lo spettacolo, con la regia di Fabrizio Bianchi, gode del patrocinio della Città di Legnano e si svolgerà mercoledì 10 aprile 2019, alle 21, nell’auditorium dell’Istituto Tirinnanzi in via Abruzzi,19 a Legnano.

Ciò che era infranto torna a nuova vita

In un ipotetico luogo fra la morte e la vita, si incontrano cinque anime femminili. Ciascuna con un vissuto da raccontare e da condividere. In un tempo indefinito queste anime si confrontano su ciò che è stato e ciò che sarà di loro nella nuova vita. Che cosa si potranno portare al di là? Riusciranno a trarre consapevolezza dal loro percorso passato? E quando rinasceranno come si chiameranno? I giapponesi quando riparano un oggetto rotto, ricoprono le “ferite” con l’oro. Ciò che era infranto torna a nuova vita, impreziosito dall’elemento più puro che aggiunge ancor più valore all’oggetto rotto. Quest’arte si chiama Kintsugi.

Leggi anche:  Finita l'era Fratus, il prefetto scioglie il Consiglio comunale

L’associazione per la libertà d’educazione Adriana Braga

“L’associazione per la libertà d’educazione Adriana Braga (nata nel 2004 e operativa a Legnano, Cislago e Parabiago) è nata da un gruppo di genitori appassionati all’educazione dei propri figli – ha dichiarato il presidente dell’associazione Marco Cozzi – e questa serata rientra tra le diverse attività che proponiamo per sostenere studenti e famiglie nel progetto educativo. Da genitori cerchiamo di fare compagnia ad altri genitori in un mondo che, troppo spesso, ci lascia soli davanti alle tante fatiche a partire proprio da quelle dell’educazione”.

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE