Sabato 5 ottobre presso l’Abbazia di Morimondo, si terrà una giornata di studi dal titolo «L’Abbazia di Morimondo nei secoli XII e XIII.

L’Abbazia di Morimondo nei secoli XII e XIII: il convegno

Sabato 5 ottobre presso l’Abbazia di Morimondo, si terrà una giornata di studi dal titolo «L’Abbazia di Morimondo nei secoli XII e XIII- Prospettive interdisciplinare». Questo evento è stato organizzato dal Centro Studi sulla Storia degli Insediamenti Monastici Europei (CESIME), dal Dipartimento di Studi Medioevali, Umanistici e Rinascimentali in collaborazione con la «Fondazione Abbatia Sancte Marie de Morimundo» ed il Comune. Il programma prevede alle ore 9.30 i saluti istituzionali di monsignor Claudio Giuliodori, Assistente ecclesiastico generale, Università Cattolica del Sacro Cuore, del sindaco di Morimondo Marco Marelli, di Nicolangelo D’Acunto, presidente del CESIME ed infine quelli di Maurizio Spelta, presidente della Fondazione Abbatia Sancte Marie de Morimundo.

A partire dalle 10 inizieranno gli incontri; il primo a prendere la parola sarà Guido Carboni, dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, con l’incontro dal titolo «La fondazione e i primi anni alla luce delle relazioni tra i cistercensi e l’episcopato». Sempre per l’Università Cattolica del Sacro Cuore interverranno Giacomo Campagna,  Stefano Manganaro, Simona Gavinelli, Milvia Bollati. Nel corso del pomeriggio prenderanno la parola Silvia Beltramo, del Politecnico di Torino, Paolo Mira del Politecnico di Milano e Luigi Schiavi dell’Università di Pavia. Le conclusioni di fine pomeriggio saranno affidate a Maria Pia Alberzoni e Alexis Grelois, quest’ultima proveniente dall’Università francese di Rouen. TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE