La festa nella città di Tradate l’hanno intonata i corpi musicali cittadini con due concerti: il primo ad Abbiate e il secondo in villa Truffini.

L”Andante con moto”  della banda di Tradate

La banda di Tradate in concerto in Villa Truffini
 
Anche quest’anno si è rinnovato alla festa nella città di Tradate  con l’appuntamento dell’antivigilia di Natale con il CorpoMusicale Città di Tradate nella cornice offerta dal salone di Villa Truffini. I musicanti, sapientemente diretti dal maestro Elisa Ghezzo, hanno proposto un concerto “Andante con moto” che partito da temi natalizi ha portato il pubblico fino a terre lontane.

Concerto dedicato ai club motociclistici

Come da tradizione il concerto ha visto la  la partecipazione di alcune associazioni del territorio, in particolare quest’anno sono stati ospiti: “Moto Club Tradate”, “Moto Club Abbiate Guazzone”, “Vespa Club Tradate – Il Nido Delle Vespe”, “Moto Club Amatori Moto Frera” e “Museo della Motocicletta Frera”. Tra gli ospiti in sala anche il vicesindaco Franco Accordino e l’assessore Erika Martegani.

Tutto esaurito al teatro di Abbiate

Si è rinnovata  la tradizione anche ad Abbiate col concerto natalizio sul palco del Nuovo. Calorosi appalusi per la Schola Cantorum S.Cecilia, il coro allegro Molto Youth Choir del maestro Davide Rizzo, il coro Ana Cai Valbertina F.Ballabio diretto dal maestro SandroMartegani e il corpo musicale S.Cecilia di Abbiate guidato dal maestro Giorgio Annoni. Le compagine musicali hanno deliziato il pubblico, numeroso, con canzoni e brani della tradizione classica, ma soprattutto con pezzi tipicamente natalizi. Sorrisi e risate non potevano mancare col presidente della banda S.Cecilia, Luciano Canavesi che come sempre ha rallegrato i presenti con qualche barzelletta o battuta di spirito.