Malattia di Wilson, sabato 30 novembre 209 si terrà il nono convegno nazionale all’Hotel Westin Palace (piazza della Repubblica 20) a Milano.

Malattia di Wilson, di cosa si tratta

A spiegarci questa rara malattia genetica è la parabiaghese Giovanna Azi, coordinatrice della Lombardia dell’Associazione Malattia di Wilson. “La malattia di Wilson è una rara malattia genetica che comporta un accumulo di rame negli organi e nei tessuti, principalmente nel fegato e nel cervello – ci dice – Questo accumulo è dovuto al difetto della ceruplasmina, la proteina atta allo smaltimento del rame che ingeriamo con il cibo. Il rame depositandosi nell’organismo provoca gravi problemi a livello epatico e neurologico, e nei casi in cui la diagnosi non arrivi in età pediatrica può portare anche alla morte del paziente”.

L’obiettivo dell’associazione

Continua poi Azi: “La nostra associazione si propone di informare la popolazione circa l’esistenza di questa rara malattia genetica, con lo scopo di arrivare a diagnosi sempre più tempestive ed esatte. Ci impegniamo a supportare coloro che convivono gia da tempo con questa malattia. Ci prodighiamo inoltre a raccogliere fondi a sostegno della ricerca”.

Leggi anche:  Sindaci in marcia per Liliana Segre

Il nono convegno nazionale

Il convegno si terrà sabato 30 novembre 2019 dalle 14.30 all’Hotel Westin Palace di Milano e sarà intitolato “Mondo Wilson”. Gode del patrocinio dell’Istituto Superiore di Sanità, della Fondazione Telethon, di Regione Lombardia e del Comune di Milano e saranno presenti specialisti e ricercatori di fama internazionale per questa patologia.

Il programma:

Malattia di Wilson

 

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE