“Milano e il male”: quattro incontri con autori che hanno raccontato il lato oscuro del capoluogo lombardo, alla biblioteca di Gaggiano.

“Milano e il male”: ciclo di incontri a Gaggiano

Interessante rassegna di incontri con l’autore dedicata al lato oscuro del capoluogo lombardo alla biblioteca di Gaggiano. Il primo appuntamento venerdì 15 marzo alle 21 con Piero Colaprico e il suo «Il fantasma del ponte di ferro», incentrato su Ligera ed i nuovi banditi sulle sponde del Naviglio. Il 12 aprile è la volta di «Il male non ha età – Adolescenti e social: il pericolo è in agguato», con Raul Montanari ed il suo «La vita finora».

Tema della terza serata, il 10 maggio, è «Milano ieri e domani: terrorismo a Milano», assieme a Luca Crovi, autore de «L’ombra del campione» e Piergiorgio Pulixi, autore de «Lo stupore della notte». Per concludere, il 7 giugno ospite è Fabrizio Carcano con il suo «Il Codice di Giuda», tra fanatismo, peccato e devozione. Gli incontri si terranno al primo piano della biblioteca di piazza Daccò, presenta e modera le serate Mauro Cremon, interviene Elisabetta Ubezio. Ingresso libero. TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE