“Olona Green Way”, successo a San Vittore Olona per la corsa immersa nella natura con tappe gastronomiche e ostacoli naturali.

Olona Green Way più forte del maltempo

Circa 400 partecipanti che si sono sfidati malgrado le condizioni atmosferiche difficili, con forti raffiche di vento e basse temperature. Un successo, che conferma quello del 2018, per l‘”Olona Green Way”, corsa immersa nella natura con tappe gastronomiche svoltasi domenica 12 maggio 2019. Promossa dal Comune è stata sostenuta da associazioni e diverse realtà imprenditoriali e commerciali locali. Sul percorso bambini e adulti, tutti hanno ammirato le zone verdi che costeggiano il Castello di Legnano e sostando nella zona della Foppa. Tre percorsi che hanno fatto il pieno di consensi sia tra gli sportivi che i golosi che hanno potuto assaggiare i prodotti del territorio tra i quali quelli a marchio Deco.
Ospite dell’evento la Fanfara dei Bersaglieri in congedo che hanno aperto la corsa e accompagnato i partecipanti durante il percorso degustativo. Sui percorsi si sono visti appassionati di sport, specialisti di Nord walking, famiglie con passeggini e cagnolini al guinzaglio.

Le foto:

Il commento del Comune

“L’Amministrazione comunale si ritiene più che soddisfatta della giornata – commentano Sindaco e Assessore allo sport -. Tutto ciò è stato possibile anche e grazie ad una perfetta organizzazione ed alla rinnovata collaborazione degli sponsor, delle associazioni, dello staff amministrativo che brillantemente hanno supportato la gestione dell’evento. Con questa manifestazione ancora una volta siamo riusciti a portare ancora più attenzione a luoghi ormai noti per le loro caratteristiche ambientali del Parco del Plis dei Mulini ed in particolare lungo il fiume Olona, offrendo concretamente a più persone la possibilità di partecipare e ampliare la conoscenza del nostro territorio per quanto di bello può offrire, e la valorizzazione del territorio, tema imprescindibile per questa Amministrazione”.

Leggi anche:  Giacomo Poretti, applausi al Tirinnanzi con "Chiedimi se sono di turno" VIDEOINTERVISTA

TORNA ALL’HOME PAGE DI SETTEGIORNI.IT PER LE ALTRE NOTIZIE