Palio di Rescaldina: Torre, Croce, Ravello e Rescalda sono le contrade protagoniste della sfilata storica che si è svolta domenica 8 settembre, con partenza dal campo sportivo di via Roma e arrivo all’oratorio di Rescalda.

Palio di Rescaldina: al via la sfilata storica tra le vie del paese

Torre, Croce, Ravello e Rescalda sono le contrade protagoniste della sfilata storica che si è svolta domenica 8 settembre. Nonostante l’imprevisto di un forte temporale che si è abbattuto sul paese proprio all’inizio del corteo, gli impavidi contradaioli hanno deciso di mettere al riparo i più piccoli e continuare a sfilare. Il cielo plumbeo è stato rischiarato dai colori dei meravigliosi abiti dei figuranti e dalle decorazioni lungo tutto il percorso.

Se la seconda edizione della sfilata del palio storico è stata nuovamente un successo, il merito è tutto dei cittadini che si sono messi in gioco per riunire il paese nel segno della tradizione e della storia; il palio, infatti, si lega alla vicenda, narrata da Tommaso Grossi, della fuga dello scudiero Lupo da Limonta dalla Rocchetta di Rescaldina. Lo stemma del Comune rappresenta proprio un lupo che fugge dalla torre di un castello.

Leggi anche:  Fondi regionali per le bande di Morazzone e Venegono Superiore

All’oratorio di Rescalda è avvenuta la traslazione del palio da parte del capitano della contrada di Rescalda Alessandro Fusetti. L’Amministrazione comunale ha invece donato a quest’ultima, vincitrice del palio 2018, una speciale targa di riconoscimento.

Nel giorno del suo compleanno, il sindaco Gilles Ielo ringrazia gli sbandieratori di Legnano per l’esibizione finale e i musici che hanno accompagnato il corteo: “Mi complimento con tutti i partecipanti per la dedizione e la forza di volontà. Il palio è comunità, territorio, storia, siete tutti voi qui presenti”.

La classifica parziale dopo il palio dei bar (vinto da Croce) e quello sportivo (vinto da Rescalda) – quest’anno la sfilata non porterà punti aggiuntivi alle contrade – vede al primo posto Rescalda, seguita da Croce, Ravello e Torre. Appuntamento a fine settembre per il palio dei bambini e quello storico che incoroneranno il nuovo vincitore.

FOTO: