Nuova edizione per il Mese della Pace

La giunta ripropone il Mese della Pace-

Torna, per il quinto anno consecutivo, il “Mese della Pace” a cura del Comune. “Un’occasione – spiegano dalla giunta del sindaco Michele Cattaneo – per incontrarsi e riflettere su alcuni dei principali nodi critici del nostro tempo. Ma non solo: l’intenzione è quella di rinnovare il proprio impegno, ridando innanzitutto valore a una parola che negli anni è stata spesso banalizzata, strumentalizzata e politicizzata”.
Gli eventi vedono la collaborazione con Legambiente, Vidya, Pro Loco e Anpi. “Raccontare le chiusure passate e quelle attuali – spiega l’assessore alla Cultura Elena Gasparri – vuole essere il nostro modo di invitare ad attraversare e a costruire ponti, vicini e lontani, interiori ed esteriori, per lasciare ovunque semi di pace”.

Gli eventi in programma

Si inizia camminando: il Comune parteciperà infatti alla 23esima edizione della “Marcia per la Pace Perugia-Assisi” del 7 ottobre. “Si tratta – sottolineano dalla giunta – di un momento di incontro importante, che permette di sentirsi parte di un impegno comune, un impegno da declinare nelle proprie vite quotidianamente, a 360 gradi, e mostrare, come scrisse Aldo Capitini, primo fautore della Marcia, che ‘il pacifismo e la nonviolenza non sono inerte e passiva accettazione dei mali esistenti ma sono attivi e in lotta’ . Accogliamo dunque l’appello della Tavola per la Pace a costruire ‘una politica nuova ma soprattutto una nuova cultura politica nonviolenta basata sul rispetto della dignità di tutti i membri della famiglia umana e dei loro diritti uguali e inalienabili”.

Leggi anche:  Bambini di Chernobyl, si cercano famiglie per salvarli

– A Rescaldina ci sarà “Puliamo il mondo”: il Comune aderirà nuovamente alla campagna di Legambiente. Appuntamento il 12 ottobre con tutte le scuole per attività di educazione ambientale e scoperta del territorio. “Siamo convinti – spiegano dalla squadra di governo rescaldinese – che la pace parta dal rispetto innanzitutto del nostro Pianeta e dell’ambiente che viviamo”.

– Cineforum: venerdì 19 prima serata con il film “Victoria & Abdul”, pellicola del 2017 diretta da Stephen Fears che racconta la storia della vera amicizia tra la Regina Vittoria e il suo segretaro indiano Abdul Karim, cercando di riflettere su pregiudizi e valori

– sabato 27 ottobre in biblioteca arriverà don Antonio Rizzolo, direttore di Famiglia Cristiana: nell’incontro, dal titolo “Ama il prossimo tuo?”, si affronterà il tema delle migrazioni

– sabato 11 novembre, nell’auditorium di via Matteotti, spettacolo “Il muro”, con Marco Cortesi e Mara Moschini, dedicato al 9 novembre 1989, data del crollo nel Muro di Berlino.

Torna all’home page di Settegiorni per le altre notizie