Icaro,  tributo a Renato Zero per inaugurare la Sala Grassi 4K  a Tradate che è stata recentemente oggetto di un intervento di miglioria.

Tributo a Renato Zero

La nuova stagione al Grassi si apre domenica sera con un concerto tributo a Renato Zero. Il cinema Paolo Grassi ha subito nel recente, grazie ad un finanziamento di Regione Lombardia ottenuto nel 2017, un importante intervento di adeguamento e riqualificazione alla struttura e agli impianti tecnologici, al fine di ottimizzare e potenziare  la possibilità di utilizzo e la sua corretta fruizione, per inserirla  in un circuito virtuoso e culturale qualificato.

Il Grassi rinnovato col finanziamento regionale

«I lavori ultimati nella passata primavera – spiegano l’assessore Erika Martegani e il responsabile dell’Ufficio Giorgio Colombo –  consistevano in: rimozione serramenti, rifacimento servizi igienici, smaltimento eternit esistente sulla copertura e rifacimento di  nuova copertura. E’ stato realizzato anche il cappotto esterno per il miglioramento delle condizioni igrotermiche e di trasmittanza del suono, la manutenzione straordinaria della scala esterna di sicurezza e le tinteggiature esterne. Per quanto concerne l’impiantistica speciale è stato realizzato un nuovo sistema di rilevazione fumi, posizionate telecamere per il controllo accessi e realizzato impianto audiolesi. Sono stati rifatti  – concludono – anche gli impianti di illuminazione, realizzati a led, e l’impianto delle luci di emergenza per garantire la massima sicurezza della struttura».

Leggi anche:  Ricerca scientifica, l'Europa che funziona

 Al via la rassegna cinematografica

La sala così rinnovata ha riaperto al pubblico, con una rassegna cinematografica (prima proiezione martedì 8), realizzata in collaborazione con la Società «Il Quinto Elemento».

Serata musicale dedicata a Zero

In occasione della riapertura del Grassi 4K, l’Assessorato alla cultura ha organizzato per domenica 13  alle  21, «Icaro», un concerto tributo a Renato Zero (ingresso libero).  La naturale somiglianza vocale con Renato Zero  e il modo personale di immedesimarsi attraverso un look raffinato, indossando costumi tipici di Zero senza trascendere in imitazioni apatiche, è la “scintilla”  che accende lo spettacolo nello spettacolo. La scaletta  ripercorrerà le tappe salienti della carriera del cantante, con brani eseguiti dal vivo da una band di musicisti  professionisti.

PUOI LEGGERE ANCHE: https://settegiorni.it/cultura-e-turismo/cinema-grassi-di-tradate-si-riparte-nuova-gestione-fino-a-dicembre/