La Lombardia è una regione ricca di città e luoghi meravigliosi da visitare. Milano, centro della moda e seconda città più grande d’Italia, con i suoi tanti monumenti, è una delle città italiane più conosciute in tutto il mondo. Ma non è tutto: sono tante altre le città e i borghi che si possono ammirare in Lombardia. Non mancano poi posti meravigliosi per tutti gli amanti della natura e delle gite fuori porta. Insomma, la Lombardia è la meta ideale per le proprie vacanze, durante tutto l’anno.

Le città da visitare in Lombardia

Lavorare nel settore del turismo implica una certa preparazione, soprattutto per quanto riguarda la conoscenza dell’inglese, che si può acquisire attraverso i corsi come quelli proposti da Wallstreet.it. Per chiunque organizzi un viaggio in Lombardia non può mancare una visita alla bellissima città di Milano, capoluogo della regione. Il Duomo è uno dei monumenti simbolo della città, conosciuto in tutto il mondo e fotografato ogni anno da migliaia di turisti che provengono da Paesi diversi.

La Galleria Vittorio Emanuele è il luogo ideale per chiunque voglia fare shopping: qui si trovano i negozi di alcuni dei brand più prestigiosi al mondo. Inoltre, per chi ama la buona cucina, i ristoranti qui presenti appartengono ad alcuni chef molto rinomati non solo in Italia, ma in tutto il mondo.
La città è ricca anche di cultura: non solo il Castello Sforzesco, ma anche tanti musei che soddisferanno la voglia di arte e storia.

Poi c’è Monza, una delle città in cui hanno vissuto, per anni, molti sovrani e imperatori e ne sono testimonianza alcuni monumenti come la Reggia degli Asburgo e il Duomo, in cui è possibile ammirare la cappella della regina Teodolinda.
L’elenco continua, ma ci sono tante altre città che si trovano sulle sponde dei laghi, che saranno molto apprezzate anche da coloro che amano la natura.

Leggi anche:  Ambarabàciccìcoccò: cosa facevano veramente le tre civette alla figlia del dottore?

La natura da ammirare in Lombardia

Come detto, tutti gli amanti della natura potranno perdersi ad ammirare la bellezza dei laghi e delle città che qui sorgono. Ad esempio Como, non solo famosa per l’omonimo lago, ma anche per la bellezza dei suoi monumenti e dei palazzi d’epoca: fra questi, il palazzo del Broletto e il Duomo.

E ancora Lecco, città che sorge sul suggestivo Lago di Como, in cui Alessandro Manzoni ha ambientato uno dei suoi scritti più famosi: I promessi sposi. Sempre sul lago sorge uno dei borghi più belli, Bellagio, sede di alcune ville del settecento splendide.
Questo centro, infatti, ha ospitato nel tempo tantissimi nobili e artisti: non solo Alessandro Manzoni, ma anche Napoleone Bonaparte o Franz Liszt.

Oltre al Lago di Como, è possibile organizzare giornate rilassanti fra le riserve naturali e i borghi che sorgono sul Lago d’Iseo. Iseo, ad esempio, è un paesino molto suggestivo in cui passeggiare lungo in lago oppure, per tutti gli appassionati del buon vino, fare una piccola sosta fra le cantine della Franciacorta.

Ancora, Lovere, un’altra perla del Lago d’Iseo: è stato nominato uno dei borghi più belli d’Italia, oltre che meta romantica per molte coppie che avranno la fortuna di passeggiare lungo il lago.

Un altro dei laghi più famosi della regione è il Lago di Garda: una sosta obbligata è nella bellissima Sirmione, città che ha dato i natali al poeta latino Catullo e in cui è possibile rilassarsi anche alle terme. Infine, Desenzano del Garda, un centro vicino, è un posto perfetto per chi ama passeggiare ed offre una spettacolare vista sul lago.