Vincenzo Zitello, concertista tra i più importanti arpisti al mono e pioniere dell’arpa celtica in Italia, sarà in concerto sabato 23 novembre 2019, alle 21, nella chiesa parrocchiale per festeggiare i primi 10 anni dell’associazione culturale “L’Aereoplano”.

Vincenzo Zitello protagonista per il decennale de “L’Aereoplano”

“Anima mundi”. Questo il titolo della serata in programma sabato 29 novembre 2019, alle 21, nella chiesa parrocchiale di San Vittore Olona. Protagonista della serata sarà Vincenzo Zitello (compositore, polistrumentista, concertista tra i più importanti arpisti al mondo e pioniere dell’arpa celtica in Italia) che suonerà in occasione del decennale della fondazione dell’associazione culturale “L’Aeroplano” molto attiva in paese per trasmettere la passione per la musica a grandi e piccoli.
Il concerto si preannuncia imperdibile: risuoneranno le note dell’arpa celtica e arpa bardica, tutto in un crescendo di ritmi, evocazioni, variazioni e virtuosismi che incanteranno il pubblico.
Special guest della serata Renato Franchi (chitarra e voe), Gianfranco D’Adda (colori ritmici), Dan Shim Sara Galasso (violino) e Viki Ferrara (percussioni e voce), si potranno poi ammirare le magnifiche coreografie di Elena Lago e la direzione artistica a cura di Incanto Music Promotion.

Si potrà anche ascoltare “Salvato”, canzone di Franchi scritta su un mio testo, dedicato alla profondità e alla sensibilità dell’anima e all’amore universale e “Istantanee”, brano  che canta l’accoglienza e l’umanità, tutte e due i brani tratti dall’album “InCanto” che uscirà il 9 dicembre 2019.

Zitello, breve biografia

Zitello con Franco Battiato fa parte del gruppo “Telaio Magnetico”  come violista. Primo divulgatore e pioniere dell’arpa celtica in Italia dal 1977 si dedica al suo studio frequentando stage di cultura e musica bretone.

Si perfeziona con Alan Stivell in arpa bardica e canto Gaelico e Britonnico, scrive con Saro Casentino il brano ” Nuvole Rosse” nel disco “Parck Hotel” per Alice.

Nel 1987 pubblica il suo primo album “ET VICE VERSA” interamente consacrato a composizioni per arpa celtica con corde in metallo, edito da “Stile Libero” Virgin. Nello stesso anno partecipa al disco di Ivano Fossati “La Pianta del Te” e alla sua tournèe.

Nel 1988 inizia la registrazione del suo secondo album “KERIGMA” che è pubblicato dalla Sony Music e presentato al “ Premio Tenco ” a Sanremo.
Partecipa alla rappresentazione teatrale della tragedia greca di Eschilo “ I Persiani ” con musiche di Franco Battiato e regia di Mario Martone al teatro greco di Siracusa INDA.

Leggi anche:  Inaugurato il defibrillatore H24 in ricordo di Adriano Regalia - FOTO

Collabora ai dischi di Ivano Fossati “ Discanto”, “Lindberg ” partecipando alle tournée del cantautore ligure e alla registrazione di due lives “ Buontempo” e “ Carte da decifrare ”. Nel 1994 viene pubblicato il suo terzo album “La Via”.

Scrive le musiche per lo spettacolo teatrale “ The Beat Generation ” realizzando un CD per l’attore Massimo Arrigoni ed in occasione del tributo a Fernanda Pivano a Conegliano Veneto ha accompagnato il poeta ALLEN GINSBERG in un suo reading.

Compone per le Edizioni Paoline un’” Ave Maria ” che presenta dal vivo, insieme alla cantante Rossana Casale, a Loreto, alla presenza del Papa Giovanni Paolo II. L’Ave Maria viene pubblicata in una compilation di musica sacra “ Laudate Domini ”

Scrive per Tosca la musica del brano” Josephine “per il cd ” Incontri e passaggi ” (vincitrice del premio Tenco 1996 interpreti).
Nello stesso anno partecipa la messa in scena del testo di Stefano Benni, “ Blues in sedici ”, Feltrinelli, al quale ha partecipato lo stesso Benni, scrive per Dodi Battaglia dei Pooh il Brano Nord in Festa, partecipa al cd Di Ivano Fossati “Musica Moderna” !

Il suo ottavo album TALISMANO interamente consacrato all’arpa Bardica con dodici composizioni originali .

Zitello inoltre ha collaborato con Ivano Fossati, Franco Battiato, Fabrizio De Andrè, Tosca, Ricardo Tesi, Carlos Nunez, Alan Stivell, Dan Ar Braz, Patrik e Jacky Molard, Lou Dalfin, Lionetta, Mario Arcari, Armando Corsi, Luf, Pho, Saro Cosentino, Gaspare Bernardi, Paolino Della Porta, Federico Sanesi, Franco Parravicini, , Alice, Rossana Casale, Teresa De Sio, Franco Mussida, Tilion, The Gang, Yo Yo Mundi, Claudio Rocchi, Beppe Barra, Dino Betti Van Der Noot.

TORNA ALL’HOMEPAGE DI SETTEGIORNI.IT PER LE ALTRE NOTIZIE