Oltre 500 i visitatori che hanno risposto all’invito e osservato gli affreschi da vicino.

Visite guidate, giovedì 2 agosto ultimo appuntamento

Nei cinque giovedì di apertura della chiesa di San Francesco sono stati 550 i visitatori. Con un picco di 160 giovedì 26. Le visite sul ponteggio sono iniziate il 28 giugno. Ad accompagnare i visitatori c’erano le guide di ChieseAperte. Giovedì 2 agosto ci sarà l’ultima visita guidata. Sarà però dal basso. Lo scorso venerdì, infatti, sono stati rimossi i ponteggi a conclusione dell’intervento di pulitura degli affreschi. Intervento iniziato a febbraio. Direttore dei lavori l’architetto Carlo Mariani. “Si potranno ammirare gli affreschi restaurati da dietro all’altare, da cui si godrà di una visione completa della volta e delle pareti del presbiterio”, anticipano le guide. Non servono prenotazioni. L’appuntamento è sul sagrato della chiesa dalle 20.30 alle 22.

 

Il Libro d’oro e le “adozioni”

La parrocchia ha lanciato l’iniziativa «San Francesco torna alla luce accendila anche tu!». C’è un «Libro d’oro» sul quale saranno scritti i nomi di tutti quelli, persone singole e associazioni, che doneranno un contributo per il restauro. Gli affreschi sono stati restaurati dal team di Pinin Brambilla Barcilon, che ha legato il suo nome al restauro dell’Ultima cena di Leonardo da Vinci.