Wiko, brand di telefonia franco-cinese, da sempre attento a nuovi fenomeni culturali e amplificatore di trend, celebra il World Pasta Day con una ricetta fusion, creata ad hoc e ispirata proprio al suo doppio passaporto franco-cinese.

Marco Serra Chef
Marco Serra Chef

La pasta, simbolo dell’italianità per eccellenza, diventa protagonista di un crocevia di culture e gusti, attraverso una “contaminazione” che mette insieme Oriente e Occidente. Così nasce il raviolo giallo all’oca con vellutata di cocco, foie gras affumicato al miso e julienne di peperone rosso: la creazione di Serra, patron chef di Marco SerraPiccola Cucina & Enoteca, per Wiko.

Dalla Sardegna, sua terra d’origine, a Vienna, città d’adozione e sede del suo ristorante, Marco Serra è abituato a fondere culture e sapori di vari paesi.

Con questa ricetta-tributo per Wiko, lo chef racconta un viaggio che parte dall’Italia, passa dalla Francia e finisce in Cina per celebrare un melting pot di culture, sapori e mondi.

Marco Serra_Raviolo giallo con vellutata di cocco, foie gras affumicato al miso e julienne di peperone rosso
Marco Serra_Raviolo giallo con vellutata di cocco, foie gras affumicato al miso e julienne di peperone rosso

Proprio come succede oggi, nel mondo iperconnesso, questo piatto mette in tavola uno spaccato della società e del mondo del secondo millennio, sposando e facendo vivere diverse anime in un gioco inedito di equilibri. Per i più curiosi la ricetta è disponibile su richiesta.