Regione Lombardia ha messo a disposizione 195 mila euro complessivi per il Bando Orti di Lombardia, un’iniziativa importante per favorire la diffusione degli orti nei nostri Comuni e nelle scuole.” Lo afferma Simone Giudici, consigliere regionale della Lega al Pirellone.

Bando Orti di Lombardia: ecco tutti i dettagli

Come spiegato dal consigliere leghista, le domande per l’accesso ai fondi dovranno essere presentate entro il 30 di novembre. Andranno a coprire il 50% del costo complessivo del progetto, fino ad un massimo di 10 mila euro per gli orti sociali urbani e periurbani e fino a un massimo di 1800 euro per quanto riguarda gli orti didattici e collettivi. Possono partecipare al bando i Comuni, gli istituti scolastici e gli enti gestori di aree protette.

Diverse tipologie di orto

Il progetto è dedicato alla realizzazione di diverse tipologie di orto, fra cui quelli didattici. Si tratta di aree verdi all’interno dei plessi scolastici o su appezzamenti di terreni, resi disponibili anche da privati, per la formazione degli studenti. Altre tipologie di orto, comprese nel progetto, sono quelle degli orti sociali e degli orti collettivi. I primi, sia urbani che periurbani, saranno suddivisi in particelle da assegnare a singoli cittadini e diventeranno uno strumento di aggregazione sociale per anziani o categorie più deboli. I secondi, invece, sono appezzamenti di terreno che saranno dati in gestione ad associazioni. I progetti dovranno tener conto di alcuni importanti fattori, fra cui il risparmio idrico, il riciclo dei rifiuti e la salvaguardia della fertilità dei suoli.

Leggi anche:  A Vedano Olona un camper per incontrare i giovani

Orti: “Una buona pratica dal duplice pregio”

Simone Giudici afferma:

“Si tratta di un bando importante, finalizzato a far crescere la diffusione degli orti, non soltanto nelle zone agricole ma anche e soprattutto nei comuni e nelle scuole per diffondere una buona pratica dal duplice pregio, sociale e ambientale”.

LEGGI ANCHE: Pronto Soccorso lombardi: da Regione 4 milioni euro per periodo invernale