Si è svolta il 19 gennaio scorso la periodica giornata di incontro nazionale di Rete Cowo® Coworking Network con 112 spazi indipendenti affiliati, in tutta Italia e Canton Ticino.

Circa 100 presenze da ogni parte d’Italia – da Trieste a Trapani, da L’Aquila a Torino, da Urbino a Savona – hanno reso un successo l’edizione 2019 dell’evento noto nell’ambiente come “CowoShare – Condividere le Conoscenze dei Coworking“, svolto nei locali di Cowo® Milano Bicocca Village, loft ex-industriale di 500 mq nella zona nord di Milano.

Anche l’appuntamento 2019 – undicesimo incontro nazionale organizzato da Rete Cowo, che fin dal 2010 promuove meeting culturali e divulgativi per per tutto il settore del Coworking – ha avuto come ogni edizione, il tema di riferimento: il CowoShare si è focalizzato su “Coworking e Formazione”.

(Eventi degli scorse edizioni hanno affrontato – ad esempio – temi relativi ai finanziamenti per il Coworking, ai contratti per il Coworking, al Coworking Artigiano, ai rapporti tra Coworking e Istituzioni…)

Gli interventi hanno spaziato da punti di vista aziendali/corporate – focalizzati sui modelli del Coworking come guida e ispirazione per il benessere organizzativo all’interno delle aziende – a quelli istituzionali, grazie alla testimonianza dell’amministrazione comunale di Partanna (Trapani), sede di uno spazio di Coworking e FabLab pubblico in grado di sviluppare – numeri alla mano, presentati direttamente da Sindaco e Assessore – occupazione e opportunità per i giovani siciliani.

Particolarmente interessante la testimonianza della giornalista Cristina Maccarrone, protagonista di uno studio biennale sui Coworking di tutta Italia, che visita personalmente nel corso dei propri viaggi di lavoro, per poi trarne indicazioni utili per tutta la community, in collaborazione con Rete Cowo®, di cui è ambassador.

Leggi anche:  Fallita la società di Mercatone Uno: negozi chiusi

Una illuminante esposizione sul pioneristico tema del Marketing per il Coworking è venuta dal marketer Enrico Marchetto, che ha esposto temi evoluti di presenza digitale e web marketing, calandoli nello specifico del Coworking in modo chiaro e comprensibile anche per i non addetti ai lavori.
Si sono viste e discusse le campagne di comunicazione e marketing che hanno permesso a Rete Cowo® uno sviluppo senza precedenti, interamente supportato da una strategia imperniata su contenuti di qualità e marketing sartoriale, con costanti investimenti mirati di micro-budget.

Infine, è stata la volta del fondatore di Cowo®, Massimo Carraro, il quale ha condiviso – in 15 minuti – il proprio decennale percorso di crescita personale e professionale con i rappresentanti delle sedi Cowo® in tutta Italia, enfatizzando le caratteristiche di apertura mentale e flessibilità operativa secondo lui necessarie per sviluppare una Rete di spazi indipendenti e tutti diversi tra loro, pur accomunati dalla vision sostenibile e collaborativa del brand Cowo®.

Tra le Coworking Community presenti all’evento, rappresentanti di Coworking Torino dal Piemonte (Spazio CoworkTorino386), Cowo Manager dalla Sardegna (Spazio Coworking Cagliari Selargius).
Presenti, e attivi anche come relatori, i responsabili di Coworking Lugano dal Canton Ticino (Svizzera).

Approfondimenti

Qui il sito ufficiale di Rete Cowo® Coworking Network
Qui le presentazioni dell’evento nazionale CowoShare del 19/1/2019

Ufficio stampa Fattoretto Srl

Informazione pubblicitaria