L’istituto Torno premia i suoi studenti più meritevoli. E’ successo nella mattinata di sabato 15 dicembre 2018.

L’istituto Torno e gli alunni più studiosi

Le prime premiazioni hanno riguardato le ragazze e i ragazzi che nelle diverse classi e nei diversi corsi di studio si sono distinti per impegno e costanza. Per essere premiati è necessario avere la media dell’8 per tutto l’anno, sia nel primo sia nel secondo quadrimestre. Non è un risultato da poco: una prova di continuità e motivazione, dimostrate da circa 90 studenti, un bel numero. Applausi e complimenti anche per i 15 diplomati del 2018 usciti con il ‘100’. Uno di loro anche con la lode.

Premiato pure lo sport e la comunicazione sociale

Festeggiati nella stessa mattina i successi raggiunti fuori dalle aule scolastiche, nello sport e nella comunicazione sociale. E’ stata premiata, infatti, la squadra femminile di calcio a 11 dell’Istituto; squadra che ha guadagnato il terzo posto ai Campionati Nazionali scolastici organizzati da Coni, edizione 2018. A ricordo dell’impresa nel Museo dell’istituto resterà un pallone con le firme delle ragazze e di tutti coloro che hanno permesso questa loro avventura. All’insegna del “femminile” anche l’altro successo ricordato nella mattina: quello della classe 4°G Economico che nel contest video “STEM LIKE A LADY” ha ottenuto importanti riconoscimenti a livello nazionale e europeo. Tema del video le pari opportunità nel mondo del lavoro. Anche questo gruppo avrà un posto speciale nel Museo del Torno: un grande poster con foto e firme.

Leggi anche:  Elezioni Castano, Pignatiello vince di nuovo- LE FOTO E I VIDEO

La parola alla dirigente scolastica

Ricorda la dirigente scolastica, Maria Merola: “Il 16 dicembre dell’anno scorso iniziavamo le celebrazioni per il Trentennale della sede. Oggi siamo qui a festeggiare le eccellenze delle nostre studentesse e dei nostri studenti. E’ stato un anno davvero ricco di esperienza e di soddisfazioni”. Soddisfazioni per tutti: ragazzi, docenti, genitori, sempre attivi con il loro Comitato. Presente anche il sindaco di Castano Primo, Giuseppe Pignatiello.

LEGGI ANCHE: BookCity, un verbo scelto dal Torno sugli spalti del Castello

E ANCHE: Torno nel Tempo: un museo speciale a Castano