Dopo i tentativi a vuoto degli ultimi anni, Venegono Superiore ci riprova e partecipa al bando regionale in cerca di fondi per ristrutturare la scuola media.

Scuola media, progetto da 450mila euro

Negli scorsi anni, a proprie spese, il Comune ha messo mano a impianti e serramenti della scuola elementare Marconi e della palestra. Ora, Ambrogio Crespi e la sua squadra sperano di poterlo fare con la media Ferrarin, stavolta col contributo della Regione. L’ultima opera, relativa a tutto il plesso scolastico di via Martiri della Libertà, ha riguardato la sostituzione della centrale termica. “Manca solo la media – fa notare il sindaco – Qui vogliamo sostituire tutti gli infissi e realizzare un cappotto esterno per limitare la dispersione di calore”. In totale, lavori da 450mila, di cui 360mila di contributo regionale. “Con questi lavori ultimeremmo la ristrutturazione di tutto il plesso – conclude Crespi – Intanto, abbiamo chiesto anche ai Vigili del Fuoco e a un’azienda specializzata di eseguire le analisi necessarie per valutare l’antisismicità della struttura, così da inserire nel progetto le eventuali opere”.