Albairate, i Cinque Stelle scaldano i motori in vista delle elezioni 2019 e fissano l’obiettivo: “Governare anche qui”. Il 30 marzo assemblea pubblica.

Albairate, i Cinque Stelle: “Al governo del paese nel 2019”

I Cinque Stelle albairatesi scaldano i motori in vista delle Amministrative 2019 alle quali intendono avere un ruolo da protagonisti. Venerdì 30 marzo alle 21 al centro civico di via Pisani Dossi si svolgerà un incontro pensato per porre le basi di quello che sarà il percorso dei prossimi mesi, con un obiettivo apertamente dichiarato dalla nota stampa pentastellata: “governare anche Albairate”. Il voto del 4 marzo scorso ha portato i Cinque Stelle ad essere il secondo partito in paese, dietro per una manciata di voti alla Lega ma davanti al Pd e a tutta la coalizione di centrosinistra.

“E’ chiaro – spiegano i pentastellati locali – che l’analisi del voto a livello locale non deve prescindere dagli avvenimenti nazionali, siamo consci che il risultato dipende anche dalla politica romana, è altrettanto chiaro che le battaglie territoriali alle quali abbiamo partecipato con contributi di peso, hanno permesso il raggiungimento di questi risultati. Siamo da sempre e senza dubbi contrari alla realizzazione della tangenziale Magenta-Vigevano. Opera che devasta il nostro territorio. A tutti i livelli istituzionali abbiamo cercato di opporci all’avanzare dell’iter approvativo. Con chiarezza e con tenacia noi siamo contro il mostro d’asfalto. Una volta al governo ci attiveremo per fermarlo definitivamente”.

Leggi anche:  Progetto Comune: "Consiglio comunale aperto sulla piscina"

I Cinque Stelle albairatesi proseguono passando in rassegna le battaglie che li hanno visti in prima linea nel tempo, in primis quella contro il gioco d’azzardo: “Da sempre stiamo lavorando in collaborazione con l’associazione And, i nostri portavoce e l’Amministrazione comunale albairatese, insieme siamo riusciti ad ottenere un provvedimento che attua un abbassamento della Tari del 35% per quei esercizi commerciali che “non offrono” nessun tipo di gioco d’azzardo”. Quindi, l’appello ai cittadini: “Aspettiamo i nostri concittadini per conoscersi , discutere e trovare insieme delle soluzioni utili a migliorare la qualità della vita nel nostro bel paese che amiamo e che vogliamo custodire come un prezioso gioiello nel mezzo del Parco agricolo Sud”.