Vivere Albairate difende il suo consigliere Salvatore Rampinelli, trasferitosi in Sicilia ma che presenzia, rimborsato per le spese dei viaggi, alle sedute consiliari.

Albairate, la maggioranza: “Rampinelli, attacchi strumentali”

La lista civica Vivere Albairate si schiera a fianco di Salvatore Rampinelli, ex assessore ed attualmente consigliere: poche settimane fa, come raccontato da Settegiorni, il gruppo di opposizione «Per Albairate» aveva rilevato come il Comune lo avesse risarcito con 302 euro per i biglietti degli aerei e per il noleggio delle auto che si erano resi necessari per presenziare alle sedute consiliari del 7 maggio e del 28 settembre. Rampinelli si è infatti trasferito in Sicilia e per questo ha lasciato la Giunta. Ma non il consiglio.

«Salvatore Rampinelli – spiega ora la nota del gruppo di maggioranza – in veste di amministratore per anni ha lavorato sempre con impegno e serietà per la comunità albairatese mettendo a disposizione tempo e le sue apprezzate competenze professionali. È stato un membro attivo, umile e indispensabile nelle amministrazioni rette dai sindaci Tarantola e Pioltini. Adesso in età matura ha fatto una scelta personale di trasferirsi altrove che non può essere strumentalizzata politicamente. In considerazione del legame con Albairate e mancando soltanto pochi mesi alle elezioni per il rinnovo del sindaco e del consiglio comunale, ha scelto di rimanere in carica come semplice consigliere comunale. È quotidianamente in contatto con il sindaco e gli uffici del palazzo comunale, segue passo dopo passo l’attività amministrativa anche grazie alle moderne tecnologie e quando necessario viaggia per raggiungere Albairate, in particolare per partecipare alle sedute del consiglio comunale”.

Leggi anche:  Caserma dei pompieri a Tradate, c'è l'ok dal Ministero

“Una scelta – prosegue la nota – che il gruppo di Vivere Albairate ha sostenuto trattandosi di un amministratore che per anni ha servito il paese senza mai risparmiarsi e considerando che in ogni modo il mandato elettorale volge al termine. A lui va la nostra stima e gratitudine per quanto fatto e per quanto ancora sta dando alla nostra comunità». TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE.