Ruggiero Delvecchio, Consigliere Comunale Forza Italia Settimo Milanese, nel blog Stataleforum ha raccontato e commentato riguardanti il cambio delega nella Giunta di Settimo. Il sindaco, dopo aver letto l’articolo comparso sul blog, ha quindi risposto a Delvecchio.

Cambio di deleghe: il commento di Delvecchio

“Sono bastati poco più di cinque mesi e la prima delega è passata di mano. L’assessore Stringaro del PD, infatti ha perso quella alle manifestazioni territoriali, a favore dell’assessore Raffaella Fioravanti della Lista Civica. Nulla sappiamo del perchè di siffatto passaggio di deleghe, ma i rumors di paese ci dicono che il Sindaco sia rimasta irritata per quanto successo in occasione della festa di Seguro, con i commercianti di Piazza Silone.
Quindi un cambio repentino ed ufficialmente immotivato, che sposta gli equilibri di giunta dal PD a favore della Lista Civica, considerando  appunto che la delega alle manifestazioni territoriali è fra le più ambite, in quanto consente la possibilità di affermarsi in prestigio e visibilità nei confronti della cittadinanza.
Ma purtroppo per l’assessore Stringaro deve essere successo qualcosa che ne ha “leggermente” incrinato il rapporto fiduciario con il Sindaco, la quale a sua volta le ha alleggerito il paniere delle deleghe considerando che quelle attuali – Legalità e Bilancio –  la impegnino già così a fondo e così alacremente, da non lasciarle tempo e modo di occuparsi d’altro.
Vedremo se con il tempo qualche altra delega le verrà “giubilata” , sempre naturalmente al fine di consentirle di occuparsi con impegno ed efficacia a quella eventualmente residua”.

Le parole del sindaco Santagostino

Sara Santagostino Pretina, dopo aver letto le parole del Consigliere Delvecchio, dice la sua riguardante la situazione:

“Leggo con stupore l’articolo apparso sul blog Stataleforum in cui il Consigliere Delvecchio afferma che la riattribuzione della delega alle manifestazioni territoriali sia dovuta a malumori nella giunta a seguito di lamentele pervenute dai commercianti. Non ho nulla da dire sulla ben riuscita festa di Seguro; le politiche economiche (anche il commercio), il bilancio e la legalità restano affidate al Vicesindaco. Lo spostamento della delega alle manifestazioni territoriali all’Assessore Fioravanti è stato effettuato per una migliore distribuzione dei carichi di lavoro. Ne abbiamo discusso in Giunta e ho comunicato la decisione nella seduta del Consiglio Comunale di venerdì 15 novembre scorso. Nessuna incrinatura nel mio rapporto di fiducia con il Vicesindaco né con gli altri componenti della squadra. Proseguiamo insieme nel nostro lavoro con totale impegno nell’attuazione del programma amministrativo scelto dai cittadini di Settimo Milanese con il loro voto.