Verso l’affidamento dell’incarico per la demolizione della casa Giani, il Comune punta alla rotonda nel 2019.

Casa Giani addio, spazio alla rotonda

Demolizione entro gennaio e nuova rotonda al posto della casa Giani già nel 2019. Il Comune spera di stringere i tempi per la realizzazione della rotatoria tra viale Marconi e via Crestani, per far spazio alla quale già l’Amministrazione di Stefano Candiani aveva iniziato l’acquisto della casa oggi situata all’angolo dell’incrocio.  Concluso l’acquisto dell’immobile e chiusa la pratica legale che la proprietà aveva avviato contro la passata amministrazione di centrosinistra, presto si procederà all’abbattimento. “Le procedure di gara sono in corso – fa sapere il vicesindaco Claudio Ceriani – Abbiamo stanziato  58.500 euro dai risparmi ricavati dall’acquisizione e contiamo di avere l’area libera già a gennaio”.

LEGGI ANCHE: Villa Giani, il Comune chiude la partita e pensa alla rotonda