Regalo di Natale per Tradate: c’è il via libera dal Ministero dell’Interno per la nuova caserma dei pompieri.

Caserma dei pompieri, si fa

Giusto in tempo per l’albero di Natale, è arrivato nei giorni scorsi il via libera dal Ministero dell’Interno per la nuova caserma dei pompieri a Tradate. Per la precisione, un distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari, che come spiegato appunto a luglio si vorrebbe insediare nell’area già individuata anni fa per la caserma, in via Carso.

Firma tradatese

Una partita “giocata in casa”. L’istituzione del nuovo distaccamento è stata infatti firmata dal sottosegretario con delega ai Vigili del Fuoco, il leghista Stefano Candiani che oltre a far parte dell’Amministrazione che ha inoltrato la richiesta a Roma è anche il sindaco che, ormai due mandati fa, aveva per primo immaginato il progetto, poi arenatosi per il fallimento di una delle ditte coinvolte.

Inizio lavori nel 2019

Ricevuto l’ok dal Ministero la palla torna a Tradate. L’opera, e l’acquisizione dei terreni necessari, è prevista nel Bilancio del 2019 con uno stanziamento di 772mila euro da contributo statale.

Leggi anche:  Dopo tanta attesa, si parte coi lavori al centro sportivo

LEGGI ANCHE: Vigili del fuoco volontari, una nuova caserma a Tradate